+39 0862 433012 / 433073
Fax: +39 0862433089
cetemps@strutture.univaq.it

Una troupe della RAI è venuta a fare riprese delle operazioni di lancio di una pallone-sonda per la trasmissione di RAI 1 “Linea Verde Life”.

Nell'Osservatorio Atmosferico del Centro di Eccellenza CETEMPS del Dipartimento di Scienze Fisiche e Chimiche (DSFC) dell'Università degli Studi dell'Aquila (UNIVAQ), martedì 20 febbraio 2024 durante le operazioni di lancio di una ozonosonda con un pallone...

Gennaio 2024 in Abruzzo: ancora molto caldo e piuttosto secco

Gennaio 2024 sulla Regione Abruzzo è stato più caldo di 2.2°C rispetto alla media di riferimento climatologico 1991-2020, e più secco, con precipitazioni più scarse in media del 27% rispetto alla climatologia. Condizioni di prevalente alta pressione sul Mediterraneo...

Prima edizione del Premio Marzano “Gutta Aurea”

Il Premio Marzano “Gutta Aurea” è co-organizzato dall’Associazione fsm-adastra, dal CETEMPS e da HIMET, con la finalità di conservare la memoria umana e scientifica del compianto ex Direttore del CETEMPS Frank Marzano, scomparso prematuramente e inaspettatamente nel...

Il CETEMPS partecipa all’incontro ClimAquila

Si terrà venerdì 19 gennaio a partire dalle 17 all’Auditorium del Parco l’incontro dal titolo “ClimAquila, la lotta al cambiamento climatico inizia dalla città”. L’evento si pone l’obiettivo di affrontare la tematica del cambiamento climatico e far conoscere le tante...

Dicembre 2023 in Abruzzo: molto caldo e secco

Dicembre 2023 sulla Regione Abruzzo è stato più caldo di 2.4°C rispetto alla media di riferimento climatologico 1991-2020, e più secco, con precipitazioni più scarse in media del 67% rispetto alla climatologia. Condizioni di prevalente alta pressione sull’Europa...

Laurea Magistrale in Atmospheric Science and Technology for Meteorology and Climate (LMAST4MC): new year started on 18th Sep!

RADAR tempo reale

Composito rete RADAR meteorologici centro Italia

Fulmini ultime 2 ore

Mappa fulmini ultime 2 ore centro Italia

Bollettino



Previsioni meteo

Bollettino

Progetti Aperti

Afferenze

Linee di Ricerca

Anni di attività

Linee di Ricerca

Modellistica meteorologica

I modelli meteorologici, basati sulla soluzione numerica di equazioni fisico-matematiche, sono strumenti essenziali per comprendere e prevedere la dinamica atmosferica.

Modellistica climatica

I modelli atmosferici di circolazione generale, opportunamente accoppiati con altri modelli ambientali, sono usati per individuare le cause e i meccanismi dei cambiamenti climatici.

Modellistica idrologica

I modelli idrologici consentono di prevedere quantitativamente l’afflusso e i deflusso delle acque (fiumi, laghi) usando forzanti da
misure di precipitazione e/o modelli meteorologici.

Modellistica chimica atmosferica

I modelli deterministici di chimica e trasporto atmosferico sono tra gli strumenti più accreditati per lo studio e il monitoraggio della
dispersione di inquinanti e della qualità dell’aria.

Telerilevamento da terra

Le osservazioni, effettuate con strumenti di telerilevamento al suolo (come radar, lidar, radiometri), permettono il monitoraggio delle condizioni meteorologiche su vaste aree.

Telerilevamento da satellite

Le osservazioni da satellite, acquisite mediante sensori elettromagnetici attivi e passivi, sono raccolte ed elaborate per
molteplici applicazioni ambientali a scala regionale e globale.

Osservatorio atmosferico

L’Osservatorio Atmosferico del CETEMPS (OAC), ubicato presso Preturo, è parte di una rete internazionali di osservatori per il monitoraggio della troposfera e stratosfera terrestre.

Osservazione composizione atmosferica

L’osservazione della composizione atmosferica, in termini di costituenti chimici sia da terra che da aereo, è essenziale per il controllo e la gestione dei processi ambientali.

Condividi